Il Blog del nostro Villaggio-Residence a Palinuro

Nella rubrica “Cosa mangiare nel Cilento” ti portiamo alla scoperta delle eccellenze gastronomiche cilentane.

E’ qui che la tradizione della cucina povera contadina viene apprezzata, riconosciuta e premiata, e si fonde perfettamente con l’innovazione dei nuovi trend della cucina moderna.

Piatti tipici, ricette tradizionali, prodotti locali, i Presidi Slow Food e tanto altro per un viaggio culinario nel Parco del Nazionale del Cilento, in Campania.

Nel nostro blog trovi le notizie più esclusive sul territorio

dolci di natale struffoli

Dolci di Natale nel Cilento, in Campania

Scopri le ricette tipiche cilentane Tra i piatti tipici del Cilento, i dolci di Natale fanno parte di una tradizione antica e caratteristica. Ecco una rassegna dei dolci natalizi cilentani, con tutte le ricette da scaricare Le pastorelle di Cuccaro Vetere Le pastorelle di castagne sono tipiche della tradizione natalizia di Cuccaro Vetere, esportato ormai […]

Leggi tutto
zeppole con alici cilentane

Scopri le ricette di Natale nel Cilento

Scarica i piatti tipici cilentani Tra i piatti tipici del Cilento , le ricette di Natale meritano un posto tutto particolare per l’antica ritualità e la forte tradizione. Ecco una rassegna dei piatti tipici del Natale cilentano, con tutte le ricette da scaricare  Vigilia di Natale nel Cilento: i piatti tipici Ti presentiamo alcuni piatti […]

Leggi tutto
totano e cicerchie

Le migliori ricette cilentane di secondi piatti natalizi

Se hai voglia e tempo di cimentarti in cucina per le feste di Natale, ti offriamo alcuni suggerimenti per preparare i secondi piatti natalizi secondo la tradizione cilentana. Ecco alcuni secondi piatti natalizi cilentani Se ai già letto  Le migliori ricette cilentane di primi piatti natalizi, questo non puoi proprio perderlo per completare il menu […]

Leggi tutto
gnocchi patate viola

Le migliori ricette cilentane di primi piatti natalizi

Natale è un vero e proprio appuntamento con la tradizione culturale, religiosa e gastronomica, circondati dal calore della famiglia. Nel Cilento questi valori sono molto forti e sentiti dalla popolazione, che si stringe in piazza attorno al focaro, un tipico falò beneaugurante, e in famiglia tra il crepitio del fuoco e la preparazione delle ricette […]

Leggi tutto
freselle cilentane

10 ricette con le freselle consigliate da noi e le nostre nuove freselle per l’estate

La “fresella” è una fetta di pane messa nuovamente in forno e dunque bi-scottata. Spugnata con un po’ d’acqua viene usata con diversi condimenti. In passato era un cibo povero dato il basso costo e soprattutto perché povera di grassi. Inoltre dato che è un pane secco, non va a male e non ha scadenza, […]

Leggi tutto
oliva salella

L’oliva salella ammaccata, presidio Slow Food del Cilento

La lavorazione delle olive ammaccate del Cilento è detta “salella” che è una varietà di olivo diffusa tra i comuni di Santa Maria di Castellabate fino a Casal Velino, Rutino e Castel Nuovo Cilento, riconosciuta come Presidio Slow Food. Il processo di produzione è molto meticoloso. Si scelgono le olive più polpose ma non ancora mature, […]

Leggi tutto
cacioricotta del cilento

Il Cacioricotta del Cilento, presidio Slow Food

Se si presta un po’ di attenzione agli animali che pascolano nei campi del Cilento, si noterà che una gran parte della pastorizia è legata all’allevamento di capre. Questi animali infatti ben si adattano all’ambiente cilentano, fatto di macchia mediterranea, arbusti, alberi bassi: nutrimento ideale per questo rustico ovino. L’adattamento alle condizioni ambientali dell’area ha anche permesso […]

Leggi tutto
frecagnola

La Fiera della Frecagnola a Cannalonga

Cannalonga è un paesino di poco più di 1.000 abitanti situato a 570 metri sul livello del mare, ai piedi del Monte Gelbison e sulle rive del torrente Mennoia. Tutto in questo luogo, la posizione, il nome, il rito stesso della Frecagnola, si collega a miti e leggende, una costante di tante località del Parco […]

Leggi tutto
ceci di cicerale

I Ceci di Cicerale, presidio Slow Food del Cilento

Sullo stemma di Cicerale, un paese di circa 1200 abitanti sulle colline di macchia mediterranea alle spalle di Agropoli, è scritto Terra quae cicera alit – Terra che nutre i ceci. Un vessillo gloriosamente vantato dato che i ceci di Cicerale sono stati riconosciuti Presidio Slow Food Il nome “Cicerale” deriva proprio da questo piccolo […]

Leggi tutto
Insalata di Alici di menaica

Le “Alici di Menaica”, presidio Slow Food del Cilento

Le “Alici di Menaica” sono un presidio Slow Food del Cilento tipico di Marina di Pisciotta, tra Palinuro e Ascea Marina. Il nome deriva dall’antica tecnica di pesca risalente agli antichi Greci e ancora utilizzata in pochissime località in Italia. A Marina di Pisciotta è forte la tradizione di un piccolo gruppo di pescatori che […]

Leggi tutto
ceci

I Cicci Maritati del Cilento: la Sagra a Stio e il piatto tipico

I “Cicci Maritati” sono un piatto povero della tradizione contadina cilentana. Si tratta di una zuppa di cereali e legumi (i “cicci”) di diverso tipo. Nei tempi antichi veniva preparata “sposando” nella pentola le rimanenze dei legumi che si trovavano in casa (ecco perché sono “maritati”). La tradizione vuole che si preparino il primo giorno […]

Leggi tutto
Soppressata di Gioi

La Soppressata di Gioi, presidio Slow Food del Cilento

La soppressata è un salume tipico del Centro e Sud Italia, preparato con una selezione di tagli di carne di maiale (prosciutti, spalle e rifili di pancetta e lardo), infilata in un budello e lasciata stagionare. Nel Cilento questo prodotto è stato riconosciuto come Presidio Slow Food, e si tratta della famosa Soppressata di Gioi. Gioi è un piccolo […]

Leggi tutto

Richiedi informazioni



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Ho preso visione della privacy policy e acconsento al trattamento dei dati

Distanze del Residence da


Spiaggia Arco Naturale: km 1,3


Centro di Palinuro: km 3,5


Stazione di Centola: km 7


Paestum: km 70


Autostrada Battipaglia: km 95

Aeroporto Napoli Capodichino km 180