Luoghi romantici del Cilento: ecco la nostra guida

Oggi vi portiamo alla scoperta dei luoghi romantici del Cilento. Tra grotte, antichi borghi e viste mozzafiato, la nostra terra vi conquisterà!

Siete alla ricerca di un posto speciale per trascorrere un San Valentino diverso dagli altri? Oppure state programmando una romantica vacanza per l’estate 2018? Ecco la nostra guida ai luoghi romantici del Cilento…

Abbiamo già parlato della sfortunata storia d’amore di Palinuro e Kamaraton, la cui leggenda avvolge le coste cilentane. Ma il Parco Nazionale del Cilento è ricco di posti romantici e particolari, legati a mito, storia e cultura.

Scopriamo insieme quali sono i luoghi romantici del Cilento che dovete assolutamente visitare…

  • BELVEDERE DI TORTORELLA: Tortorella è un pittoresco borgo medievale a ridosso del mare, nell’entroterra del Golfo di Policastro. È uno dei più antichi centri del Cilento, le sue nobili origini si perdono nel buio dei tempi. E’ il paese delle rocche, delle chiese, dei vicoli, dei portali in pietra, dei cortili, ma anche dei tramonti mozzafiato. Ideale, dunque, se siete alla ricerca di un tramonto romantico da condividere con qualcuno di speciale.
  • PIANO VETRALE: definito il paese dei murales, questo borgo (frazione di Orria) è divenuto famoso per gli enormi e splendidi dipinti che ornano le facciate esterne delle case, alcuni, realizzati anche su antichi portoni. Si tratta di pitture, eseguite sulle pareti di edifici pubblici e/o privati, alla cui composizione partecipano, nella maggior parte dei casi più persone. Queste particolarità rendono il borgo uno dei più particolari luoghi romantici del Cilento.
  • LA GROTTA DEGLI INNAMORATI: è la prima grotta che si incontra durante le tradizionali gite in barca a Marina di Camerota. Si tratta di una piccola grotta facilmente raggiungibile dal porto e con all’interno una piccola spiaggia. Queste caratteristiche la rendevano ideale per la cosiddetta fuitina. In passato, infatti, quando due giovani innamorati avevano intenzione di sposarsi, ma non ottenevano l’approvazione dei genitori, decidevano di fuggire insieme. Al loro ritorno in paese (pochi giorni dopo) veniva celebrato il matrimonio riparatore. Secondo una leggenda del luogo, scambiarsi un bacio all’ingresso della grotta rappresenta una promessa di amore eterno.
  • LA PISCINA DELL’AMORE: è uno dei luoghi romantici del Cilento (ri)scoperto da poco, e si trova a Sapri, più precisamente lungo il sentiero Apprezzami l’asino, che collega la cittadina campana a Maratea. Dal sentiero è possibile arrivare fino alla scogliera sottostante e da lì raggiungere la Grotta della Colonna e (appunto) la piscina dell’amore, un incantevole specchio d’acqua, dove il mare raggiunge tonalità verde smeraldo. Circondata da alcuni scogli, sembra di trovarsi davvero dentro una piscina.
  • IL SENTIERO DEGLI INNAMORATI: inaugurato la scorsa estate, il sentiero, lungo circa 2 km, si estende dalla Scogliera di Ascea Marina sino ai resti della Torre del Telegrafo. Immerso in una ricca vegetazione marina, presenta imponenti alberi secolari e affaccia sulle suggestive cale della costa cilentana, offrendo una vista mozzafiato che arriva fino a Capo Palinuro. È il luogo ideale per una passeggiata romantica, a cui si può aggiungere anche una visita al parco archeologico di Elea – Velia, sede della famosa scuola filosofica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi informazioni



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori

Ho preso visione della privacy policy e acconsento al trattamento dei dati

Distanze del Residence da


Spiaggia Arco Naturale: km 1,3


Centro di Palinuro: km 3,5


Stazione di Centola: km 7


Paestum: km 70


Autostrada Battipaglia: km 95

Aeroporto Napoli Capodichino km 180